menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato l'uomo che scambiò il medico per l'amante della moglie

E' stato condannato a due mesi con pena sospesa Mauro Piero, il 53enne di Castello dell'Acqua che, lo scorso gennaio, aveva minacciato ed inseguito Hilary Boma Venusto, medico del pronto soccorso.

La convivente di Piero aveva chiamato il medico perché non si sentiva bene ma, quando il 53enne era rientrato, vedendo l'uomo in casa lo ha scambiato per un presunto amante e lo ha aggredito verbalmente minacciandolo di morte per poi rincorrerlo tentando di ferirlo con un coltello.

Piero fu arrestato con l'accusa di tentato omicidio, ma ieri mattina il Gip ha revocato l'accusa al reato meno grave di minacce aggravate

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento