menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla diocesi di Como le linee guida per l'accoglienza dei profughi

Il documento è stato elaborato in collaborazione con la Caritas e l’Ufficio per la pastorale dei migranti

E' disponibile da ieri, giovedì 22 ottobre, il documento elaborato dalla diocesi di Como sul tema dell'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati.

Il testo ha "la finalità di accompagnare diocesi e parrocchie in un cammino di umanità e speranza", spiega il vescovo Diego Coletti, "queste qui proposte sono delle linee-guida articolate e adattate alla nostra situazione, al fine di stimolare l'opera di accoglienza nelle nostre realtà ecclesiali dentro un quadro normativo sapido di prudenza e lungimiranza".

Il documento, di circa venti pagine, si articola in due parti: i "principi ispiratori" definiscono il ruolo, le competenze e le azioni di ciascuno secondo i valori-base di solidarietà e sussidiarietà; mentre il secondo capitolo fornisce concrete informazioni sulle modalità attraverso le quali esprimere l'accoglienza. Conclude il testo un glossario che precisa termini e concetti non sempre utilizzati correttamente quando si affronta la questione migratoria.

"Il fenomeno delle migrazioni sta assumendo sempre più una portata epocale e potrà essere adeguatamente affrontato solo con il concorso di tutti gli uomini di buona volontà. Non possiamo essere sordi o rimanere inerti di fronte al grido di dolore che si leva da tanti nostri fratelli in cerca di una speranza e di una prospettiva di vita", afferma il vescovo Coletti.

Il documento è disponibile sul a questo link.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento