menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardia di Finanza: scoperti 4 evasori totali, 54 lavoratori in nero e un falso cieco

Il bilancio del comandante Manucci durante i festeggiamenti per il 242esimo compleanno della fondazione del Corpo

Non solo la recente operazione "Castelli di carta", che ha smascherato un’associazione per delinquere dedita alla realizzazione di “frodi carosello” nel commercio delle autovetture su tutto il territorio nazionale, accertando il coinvolgimento di 26 persone e 14 ditte, con sedi nelle provincie di Sondrio, Brescia, Bergamo, Perugia, Latina e Roma e l'operazione nel campo dell'editoria dove è stata scoperta una frode per oltre due milioni di euro, ma anche la scoperta di 4 evasori totali, 54 lavoratori in nero e un falso cieco.

Ecco il bilancio tracciato ieri, 23 giugno 2016, dal colonnello Massimo Manucci nel 242esimo anniversario di fondazione del Corpo della Guardia di Finanza.

Non solo grandi operazioni quindi, ma anche piccole frodi. La lotta all'economia sommersa ha consentito la scoperta di 4 evasori totali, operanti nel settore dei trasporti su strada, cantieristica e due professionisti, cioè soggetti che sono risultati completamente sconosciuti al fisco, che hanno sottratto a tassazione un imponibile di circa 3 milioni di euro. Sono stati inoltre scoperti 54 lavoratori in nero o irregolari soprattutto nei settori turistico-alberghiero e delle costruzioni, tra i quali anche un minore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Merate: investita da un'auto, donna finisce in ospedale

  • Sport

    Calcio, il Lecco in campo non c'è: a Novara arriva una batosta

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento