menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferrovia chiusa, Trenord tace

Dal 14 al 18 agosto è prevista la chiusura della tratta ferroviaria che conduce a Sondrio per permettere i lavori al sottopasso di vi Ventina, ad oggi Trenord non ha ancora comunicato le modalità di sostituzione dei convogli ed eventuali modifiche agli orari

Dal 14 al 18 agosto il tratto di linea ferroviaria che conduce a Sondrio sarà interrotto per permettere i lavori al sottopasso di via Ventina e, a meno di una settimana dalla prevista chiusura, Trenord non ha ancora comunicato modalità di sostituzione ed eventuali modifiche agli orari. 

E' vero che il periodo di prevista chiusura è nel pieno del ferragosto e delle ferie e che non saranno molte le persone che viaggeranno in treno, ma è altrettanto vero che in data 23 luglio 2014, sul sito di Trenord nella sezione "Avvisi" sono state comunicate le modifiche alla circolazione per il mese di Agosto 2014 e la linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano non è menzionata.

A lamentare la mancata comunicazione è intervenuta l’Associazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori che, con una lettera firmata da Luigi Mescia, ha informato il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni dell'accaduto:

Si informa che, a pochi giorni dall’interruzione della FF.SS. a Sondrio, non è stata adeguatamente informata la popolazione sia valtellinese che lombarda. Poiché riteniamo che ciò possa causare notevoli inconvenienti, la preghiamo, Signor Presidente Maroni, di intervenire presso chi di dovere affinché non siano recati ulteriori disguidi e danni ai cittadini .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento