Sondrio

Giovani al lavoro, a giugno torna "Fare estate" a Sondrio

Dopo il successo del 2014 torna il progetto di cittadinanza attiva per i ragazzi

Torna a Sondrio l'iniziativa "Fare estate" dedicata ai giovani: anche quest'anno fra giugno e luglio i ragazzi dai 16 ai 21 anni saranno coinvolti in progetti di cittadinanza attiva, con l'obiettivo di contribuire alla riqualificazione dei beni comuni della città.

I giovani che decideranno di partecipare all'iniziativa, messa in campo dal Comune di Sondrio con la cooperativa Ippogrifo, eseguiranno come volontari piccoli lavori di manutenzione in strutture comunali, fra cui la ritinteggiatura dei cancelli delle scuole di Triangia e Ponchiera, ma anche di alcuni giochi di Sant'Anna e di Arquino. I materiali di consumo saranno, naturalmente, messi a disposizione dal Comune.

Per i ragazzi che parteciperanno, dunque, il lavoro sarà anche un'occasione di socializzazione e di promozione del senso di appartenenza alla comunità cittadina: già nell'edizione 2014, infatti, i ragazzi hanno stretto nuove amicizie, e hanno lavorato con entusiasmo per rendere più belli i luoghi in cui vivono.

"Fare estate 2015" si svolgerà in due tranches, dal 15 al 26 giugno e dal 29 giugno al 10 luglio, ogni giorno dalle 9 alle 16, è possibile presentare domanda per partecipare fino al 9 giugno. Per maggiori informazioni si può contattare la cooperativa Ippogrifo al numero 0342.050608 o all'indirizzo email area.adolescenza@csippogrifo.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani al lavoro, a giugno torna "Fare estate" a Sondrio

LeccoToday è in caricamento