Domenica, 20 Giugno 2021
Sondrio

Lecco, lustro per i talenti valtellinesi alla "Grignetta Vertical"

Boscacci, De gasperi e Sortini sul podio alla vertical race lecchese

I tre campioni maschili sul podio (foto corsainmontagna.it)

Valtellinesi protagonisti dell'edizione 2015 della "Grignetta vertical", cara organizzata dal Gsa Cometa che si è svolta ieri 14 giugno a Lecco. La vittoria al maschile è andata infatti a Michele Boscacci: il talento di Albosaggia e del Centro sportivo dell'Esercito, protagonista nel mondo dello skyrunning solo da qualche mese, si è preso il lusso di tenere alle spalle un campione del calibro di Nicola Golinelli oltre al sei volte iridato di corsa in montagna Marco De Gasperi.

Per Boscacci, tempo di 33'23", si tratta della seconda vittoria dopo il prestigioso Trofeo Mezzalama. A completare un podio d'eccezione, dunque, Golinelli e il bormino De Gasperi. Quarto l'atleta dei Resinelli Daniel Antonioli.

A livello femminile successo di Martina Brambilla del Carvico Skyrunning, capace di migliorare il vecchio record di Giovanna Cavalli abbassandolo di oltre un minuto, vincendo in 42'41". Alle sue spalle Elisa Sortini del Team Valtellina con 43'43".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, lustro per i talenti valtellinesi alla "Grignetta Vertical"

LeccoToday è in caricamento