menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Insiemexvincere.wordpress.com

foto Insiemexvincere.wordpress.com

"Insieme per vincere", in pista contro il tumore

L'anno scorso la manifestazione ha permesso di raccogliere 70mila euro

Ci siamo. Parte domani, venerdì 6 febbraio, e proseguirà fino all'8 febbraio, in Valdidentro la sesta edizione di “Insieme per vincere”,manifestazione benefica a favore dei malati oncologici e delle loro famiglie. L’iniziativa è cresciuta di anno in anno sin dalla fondazione, avvenuta nel novembre 2013, dell’omonima onlus che si occupa della raccolta fondi per sensibilizzare la popolazione, di ogni fascia d’età, sulle malattie tumorali. Da qui il motto “Insieme si vince” che ha portato, durante la manifestazione dello scorso anno, a raccogliere oltre 70.000 euro grazie alla solidarietà dimostrata da numerose persone.

La kermesse quest’anno prenderà avvio venerdì sera alle 20.30, al polifunzionale di Rasin, in Valdidentro, con il convegno: “Una mela al giorno… e i cibi che ci fanno stare bene” a cura della dottoressa Lorella Cecconami, direttore sanitario dell’Asl di Sondrio. Di seguito, prendendo spunto dai consigli racchiusi nel libro “Oncologi al cioccolato”, la serata continuerà con una degustazione di dolci.

Sabato mattina, alle 11, si parte con la prima gara, la 24 ore di fondo con oltre trecento concorrenti che si alterneranno lungo il tracciato di un chilometro emulando le gesta di Sergio Fiorelli, detentore del record mondiale avendo percorso – era il 1982 e proprio in Valdidentro – 342 km e 296 metri, da solo, in ventiquattr’ore. Dalle 9 alle 10 di domenica mattina, l’anello di fondo vedrà invece impegnati i rappresentanti dei vari comuni per la seconda edizione della gara dei comuni che si contenderanno il trofeo messo in palio da “Insieme per vincere”. Alle 9.30, si terrà invece la conferenza con gli studenti delle scuole medie superiori di Bormio all’auditorium “G.W. Leibniz” sul cyberbullismo.

Domenica 8 febbraio, alle 9, partirà la gara di slalom gigante lungo la pista Cunalta della ski area “Cima Piazzi Happy Mountain” ed in contemporanea, partirà anche la ciaspolata delle frazioni con ritrovo alle 9 al parcheggio della centrale A2A di Premadio ed alla medesima ora al centro civico di Semogo.

Due gli obbiettivi dell’edizione 2015, a partire dall’acquisto di un’apparecchiatura per effettuare prelievi Vaab per migliorare la diagnosi senologica in caso di sospetto tumore mammario, ultimamente molto diffuso anche in Alta Valle. L’apparecchiatura, ad oggi non presente nella provincia, sarà donata all’ospedale di Sondalo e verrà usata di comune accordo con Sondrio che, un paio di giorni alla settimana, porterà le proprie pazienti ad effettuare questo esame all’ospedale Morelli.

L'altro obbiettivo è contribuire alla raccolta in atto da tempo in tutta la Valtellina – e non solo – per l’acquisto dell’acceleratore lineare da donare all’ospedale di Sondrio, progetto lanciato e promosso da Cancro Primo Aiuto. Tutti possono contribuire in diversi modi: partecipando ad una delle gare in programma, pranzando o cenando al polifunzionale di Rasin, comprando i biglietti della lotteria. E’ possibile fare la propria donazione anche sul conto corrente di “Insieme per vincere onlus” iban: IT46C0521652300000000000117 acceso presso la filiale di Isolaccia della banca Credito Valtellinese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento