menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Militanti riuniti a Pontida (foto Fb/Salviniofficial)

Militanti riuniti a Pontida (foto Fb/Salviniofficial)

Pontida (Bg), tantissimi i militanti valtellinesi al raduno della Lega

Il segretario del Carroccio Borromini: "La Lega nord è più forte e viva che mai"

A Pontida per vincere: è questo lo spirito con cui anche i leghisti valtellinesi hanno partecipato all'annuale raduno del Carroccio a Pontida, ieri 21 giugno, per ascoltare le parole del Segretario nazionale Matteo Salvini, in una manifestazione, per la prima volta, aperta anche ai simpatizzanti del Sud Italia.

«La Lega nord è forte e viva più che mai - è il commento di Christian Borromini, Segretario provinciale Lega nord Sondrio - lo hanno dimostrato le recenti elezioni amministrative, lo confermano i consensi e il sostegno che riceviamo ogni giorno dalla gente. Perché noi parliamo con le persone, ci facciamo carico dei loro problemi».

E proprio dei problemi e dl futuro degli italiani parla anche Borromini: «Ci dicono che non ne possono più di un Governo che tratta i clandestini meglio dei cittadini italiani, che li accoglie e garantisce vitto e alloggio, mentre nega aiuti alle famiglie in difficoltà. È una questione di rispetto nei confronti di chi lavora e faticosamente cerca di assicurare un futuro ai propri figli, di chi è disoccupato e non riesce ad arrivare alla fine del mese, degli anziani che devono sopravvivere con pensioni da fame, di chi, soprattutto, e questo è il periodo, paga tasse su tutto per un’imposizione fiscale che invece di diminuire aumenta».

Il Segretario del Carroccio valtellinese sposa il pensiero del leader leghista Matteo Salvini, a partire da ciò che concerne la politica nazionale: «Renzi ha dimostrato di non avere nessun rispetto per gli italiani e la gente lo ha capito. Con le parole non si governa e il presidente del Consiglio ha soltanto quelle, neppure troppo convincenti perché nemmeno l’Unione europea lo ascolta e l’Italia è diventata lo zimbello di tutti. A vincere è la politica dei fatti, di chi fa le cose che la gente si aspetta: questa è la politica della Lega. Noi siamo dalla parte della gente e la gente è con noi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento