menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lettere errate dall'INPS con richiesta di conguaglio fiscale

Molti pensionati hanno ricevuto una lettera dall'INPS con allegato il modello F24 per versare la somma richiesta dall'Istituto

Nelle scorse settimane sono state recapitate a casa di centinaia di pensionati della provincia di Sondrio lettere provenienti dalla direzione Centrale dell’INPS con le quali si comunicava che “l’INPS non ha potuto completare le trattenute fiscali dovute per l’anno d’imposta 2014”. Alla lettera, scritta come spesso accade con un linguaggio difficilmente comprensibile, era allegato il modello F24 per il versamento della somma indicata, in alcuni casi pari a centinaia di euro.

Molti pensionati si sono recati presso il servizio fiscale CGIL per avere chiarimenti ma dalle verifiche è risultato che le somme richieste non corrispondevano a quanto dovuto. Il disguido è stato segnalato alla sede INPS di Sondrio che ha ammesso l'errore e comunicato che l’Istituto ha già operato in conguaglio.

Quanti hanno ricevuto la lettera dell ‘INPS con allegato il modello F24 con richiesta di conguaglio fiscale possono quindi rivolgersi alle sedi CGIL e ai loro Centri di Servizio Fiscale per un rapido controllo su quanto viene richiesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento