Sondrio

Valanghe: rischio ancora "forte", ma in diminuzione

"Nelle ore centrali della giornata possibili scaricamenti di piccole e medie dimensioni"

(foto di repertorio)

La settimana inizia con il bel tempo e - con il sole - diminuisce il rischio valanghe, comunque presente.

Il bollettino elaborato dal Centro Nivometeorologico di ARPA Lombardia oggi, lunedì 7 marzo: "nel manto nevoso continuano i processi di assestamento e lento consolidamento ma il collegamento tra i vari strati superficiali recenti risulterà ancora precario. La probabilità di staccare valanghe con debole sovraccarico sarà ancora diffusa su molti pendii ripidi. L'attività valanghiva spontanea sarà in diminuzione ma saranno ancora possibili scaricamenti e valanghe di piccole e medie dimensioni, a debole o media coesione durante le ore centrali della giornata".

Il pericolo slavine è classificato 3 "marcato" sulle Retiche orientali e 4 "forte" sugli altri rilievi lombardi, in diminuzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanghe: rischio ancora "forte", ma in diminuzione

LeccoToday è in caricamento