rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Sondrio

"Un diluvio di specchi", Marilena Garavatti in mostra a Sondrio

Le opere della pittrice tiranese saranno esposte a Palazzo Pretorio

Sabato 9 maggio alle 17 sarà inaugurata a Sondrio, nella sala civica di Palazzo Pretorio in piazza Campello 1, la personale della pittrice tiranese Marilena Garavatti intitolata "Un diluvio di specchi". Il titolo rimanda al gioco di riflessi che per l'autrice simboleggia la pudicizia e il dolore di un'epoca" e che caratterizza le opere esposte (alcune delle quali fanno riferimento alle "Città invisibili" di Calvino), in parte frutto delle rivisitazioni di argomenti già trattati o accennati nelle precedenti personali del 2002 al Palazzo della provincia di Sondrio e di Ponte in fiore del 2014.

Ancora una volta si manifesta  l'impegno sociale e cultuale dell'artista convinta che la pittura debba essere espressione di pensiero e di scelte a scopo educativo. La mostra, che gode del patrocinio del Comune ed è corredata da un catalogo con testi di Marcello Abbiati, Enrico Beretta, Bruno Ciapponi Landi, Giorgio Luzzi, Massimo Mandelli, Furio Ungaretti, Graziano Tognini, rimarrà aperta dal 9 al 24 maggio (lunedì - venerdì, dalle 17 alle 19, sabato e domenica anche 10-12).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un diluvio di specchi", Marilena Garavatti in mostra a Sondrio

LeccoToday è in caricamento