menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la madre anziana e la manda in Pronto soccorso, pregiudicato finisce in manette

L'uomo, quarantadue anni, è stato arrestato a Montagna in Valtellina

Ha picchiato la madre ultrasettantenne dopo un litigio scoppiato per futili motivi, e per questo è stato arrestato: a finire nei guai B. P., pregiudicato 42enne residente a Montagna in Valtellina.

La segnalazione è partita dall'anziana signora, che ieri 8 giugno ha chiesto aiuto dopo le percosse: gli agenti della polizia, intervenuti assieme ai sanitari del 118, hanno quindi accertato che la donna era stata picchiata dal figlio, denunciato già in passato per maltrattamenti.

L'uomo è stato quindi arrestato per maltrattamenti aggravati e lesioni volontarie aggravate: la madre, infatti, è stata portata al Pronto soccorso con un trauma cervicale e diverse lesioni, per le quali ha rimediato 5 giorni di prognosi. Il 42enne è stato quindi portato alla Casa circondariale di Sondrio, a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento