menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olimpiadi 50&più, ottimi risultati per i nonni valtellinesi

I nostri sportivi hanno ottenuto il 18° posto assoluto sul totale delle 39 province partecipanti e 2 medaglie

Sport, relax e convivialità si sono confermati gli ingredienti di successo delle Olimpiadi 50&Più, evento nazionale itinerante che quest’anno ha fatto tappa in Basilicata. L’atteso appuntamento, alla sua 23a edizione, ha avuto luogo nella località di Marina di Pisticci in provincia di Matera, dal 9 al 19 settembre. I ‘veterani’ 50&Più provenienti da tutta Italia si sono cimentati nelle diverse discipline sportive previste dalle Olimpiadi: nuoto, maratona, marcia, tiro con l’arco ecc.. I concorrenti hanno gareggiato suddivisi in categorie e per classi d’età.

La rappresentanza valtellinese si è nuovamente distinta per sportività e voglia di divertirsi. Per la provincia di Sondrio i partecipanti sono stati in tutto 14: Silvana Bassi, Marisa Bonesi, Andrea Chistolini, Anna Maria Cometti, Andreina Corvi, Gianni De Stefani, Alba Dei Cas, Remo Martinoli, Giovanni Morelli, Italo Patriarca, Gina Pedretti, Dino Succetti, Elsa Vanotti e Santina Vanotti.

I nostri sportivi hanno ottenuto il 18° posto assoluto sul totale delle 39 province partecipanti e 2 medaglie. Queste ultime sono state vinte da Elsa Vanotti e Andreina Corvi, che si sono aggiudicate rispettivamente la medaglia d’argento e la medaglia di bronzo nella maratona. Vanotti e Corvi si sono entrambe messe in evidenza anche per un buon piazzamento nella marcia.

Tra gli atleti valtellinesi che si sono maggiormente distinti, anche Remo Martinoli che ha messo a segno il 4° posto sia nella marcia sia nella maratona. Anche gli altri olimpionici della nostra provincia che non hanno ottenuto medaglie hanno comunque contribuito al conseguimento del 18° posto nella graduatoria generale. 

Intanto, nel pomeriggio di martedì 27 settembre, il consiglio della 50&Più della provincia di Sondrio si è riunito nella sede dell’Unione Cts. Tra i prossimi appuntamenti in programma, il presidente della categoria Valentino Zoaldi ha ricordato la gita a Mantova, raccomandando una numerosa partecipazione.

L’iniziativa, che avrà luogo l’11 ottobre, è proposta dalla 50&Più di Sondrio congiuntamente alla 50&Più Lecco. Per informazioni e iscrizioni, gli interessati sono invitati a contattare al più presto Remo Martinoli, tel. 340-6769775.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento