rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sondrio

Omicidio di Brusio, chiesto l'ergastolo per i due imputati

Il PM ha chiesto l'ergastolo e l'isolamento diurno per Gatti e Cojocaru

Il pubblico ministero Luisa Russo ha chiesto l'ergastolo per Ezio Gatti e Ruslan Cojocaru accusati del duplice omicidio di Brusio dove furono uccisi Gianpiero Ferrari e la moglie Gabriella Plozza.

Secondo l'accusa l'omicidio fu premeditato in quanto Gatti, presunto organizzatore, si procurò con molto anticipo delle schede telefoniche per comunicare con Cojocaru, il presunto killer. Per i due il PM ha chiesto inoltre l'isolamento diurno per tre anni.

L'avvocato di parte civile, Maurizio Carrara, che rappresenta gli eredi di Ferrari ha chiesto un risarcimento danni morali per un milione e trecentomila euro oltre ad una pena congrua per i due imputati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Brusio, chiesto l'ergastolo per i due imputati

LeccoToday è in caricamento