menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatta l'ora legale: meno riposo ma più risparmio energetico

Resterà in vigore per i prossimi sette mesi, ritardando l'uso della luce artificiale

Questa notte, tra sabato 28 e domenica 29 marzo, torna in vigore l’ora legale e si dorme un’ora in meno. Allo scattare delle 2 la lancetta va portata in avanti di sessanta minuti, direttamente alle 3.

Si perde in termini di riposo, certo, ma si guadagna in termini di consumo energetico, in quanto si ritarda l’uso della luce artificiale. Le giornate si allungano e il clima si fa più mite con la primavera, favorendo le passeggiate serali. L’ora legale durerà per i prossimi sette mesi; quella solare verrà infatti ripristinata nella notte tra il 24 e il 25 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento