menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I premiati al concorso (foto Facebook)

I premiati al concorso (foto Facebook)

Il Pfp Valtellina trionfa al concorso culinario "Matteo Restelli"

Il menù proposto dagli alunni ha fatto incetta di medaglie d'oro

Cambiano lo scenario, da Erba a Varese, il concorso e la specialità, ma il risultato è lo stesso: medaglie, menzioni e riconoscimenti per gli aspiranti chef del Pfp Valtellina. È accaduto anche lunedì 9 e martedì 10 marzo per la seconda edizione del concorso cucina calda per allievi di scuole alberghiere “Matteo Restelli”, organizzato dall’associazione provinciale Cuochi varesini, che si è svolto presso il ristorante Montelago a Ternate.

Il Pfp Valtellina si è presentato con due team, uno per Sondrio e uno per Sondalo, ciascuno composto, come da regolamento, da tre allievi e un docente. Ai team in gara è stato chiesto di preparare un menù di cucina vegetariana per sei persone composto da tre portate a scelta, ciascuna con un costo unitario inferiore a sei euro, nel tempo massimo di due ore.

Il menù proposto dagli alunni del Pfp di Sondrio, tutti iscritti al quarto anno del corso per tecnico di cucina, seguiti dallo chef Egidio Della Valle, ha ottenuto ben tre medaglie d’oro, il primo  premio tra quelli che utilizzavano prodotti del territorio e il secondo posto assoluto. Le medaglie d’oro sono andate a Andrea Agnelli per l’antipasto Chisciöi su crauti viola croccanti, cialda di Valtellina Casera stagionato e mais con spadellata di verdure miste su vellutata di broccoli; a Riccardo Baraglia per il primo piatto tortelloni di saraceno ripieni di taroz in zuppetta di cagliata e pomodori secchi profumati al timo; Alice Rovedatti per il dessert mousse di radicchio e zucca nella crema di cioccolato con tegolina croccante di pasta filo.

Tre le medaglie di bronzo conquistate dal team del Pfp di Sondalo, seguito dallo chef Frank Michael Hoegn. Simone Bergamo, terzo anno di corso, l’ha vinta per la chiffonade di verdure al wok e bocconcini di sedano rapa, Cortez Frances Maxenti, sempre del terzo anno, per il finocchio di bue Reunion, Matilde Giacomelli, iscritta al secondo anno del corso panificazione e pasticceria, per il tiramisù Wimbledon springtime.

Piena soddisfazione per gli allievi e orgoglio per i docenti del Pfp Valtellina che, a distanza di un anno dalla precedente partecipazione al concorso varesino hanno raddoppiato e impreziosito il bottino raggiungendo l’ambito oro e un primo posto particolarmente significativo nella sezione dedicata ai menù realizzati con i prodotti del territorio. Bontà e professionalità: la Valtellina si conferma ai vertici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento