menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Sondrio "è Possibile", arriva Pippo Civati

Il leader del movimento sarà nel capoluogo per presentare la nuova formazione politica

Arriva anche a Sondrio "Possibile", formazione politica nata dopo l'uscita di Pippo Civati dal Partito democratico che si propone di creare un programma di governo davvero partecipato, attraverso nuove efficaci forme organizzative in grado di creare una nuova piattaforma programmatica.

A presentare il progetto politico, lunedì 3 agosto, ci sarà proprio Civati stesso, che presenzierà a un incontro organizzato alla Garberia in piazza Teresina Tua, a partire dalle 18.

«Ci rivolgiamo a tutti coloro che vogliono una società più giusta, inclusiva, attenta e che sappia guardare al futuro con capacità predittiva e non di corto respiro - spiegano da Possibile - Per questo uno dei primi passi organizzativi è stato la costituzione di un comitato scientifico di Possibile di cui fanno parte, tra gli altri, Luca Gnan e Michela Cella che conoscono bene la provincia di Sondrio».

«Il primo appuntamento è  rappresentato dalla raccolta firme per i referendum per modificare i provvedimenti emanati dall'attuale maggioranza in antitesi rispetto ai mandati ricevuti dagli elettori - annunciano dal movimento - Il popolo si riappropria così della propria capacità di decidere. All'impegno per la raccolta delle firme per i referendum e alla nascita di comitati locali di Possibile,  si stanno aggiungendo delibere di iniziativa popolare, petizioni, proposte di leggi regionali».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento