menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di www.centrometeoitaliano.it

foto di www.centrometeoitaliano.it

Neve su Alpi e Prealpi, criticità moderata per rischio valanghe

L'avviso è stato emesso dalla Protezione Civile regionale

La neve porta con sè, purtroppo, il pericolo valanghe e per prevenire ogni possibile tragedia la Protezione Civile regionale ha emesso un avviso di criticità moderata per rischio slavine, fino a revoca. La zona interessata dal monito è quella che comprende le province di Bergamo, Brescia e Sondrio.

La nuova neve sta ricoprendo superfici piuttosto irregolari ed erose, spesso completamente scoperte oppure, in canali e avvallamenti, lastroni da vento recenti. Oltre il limite boschivo i legami con la neve vecchia sono scarsi anche per la presenza di brina superficiale. Il distacco di piccole e medie valanghe di lastroni soffici sarà possibile con debole sovraccarico su molti pendii. Possibili singole valanghe di grandi dimensioni.

È possibile segnalare ogni evento significativo al numero verde: 800061160.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento