menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cuoco Andrea Ribaldone con il suo piatto di pizzoccheri (foto Facebook)

Il cuoco Andrea Ribaldone con il suo piatto di pizzoccheri (foto Facebook)

Ricetta dei pizzoccheri sbagliata alla "Prova del cuoco", i valtellinesi insorgono su facebook

Centinaia di commenti da parte del "popolo dei pizzoccheri" contro lo chef che ha rivisitato la ricetta

Valtellinesi in "rivolta" contro la trasmissione di Rai1 "La prova del cuoco", che venerdì 13 febbraio ha illustrato, durante la puntata, una ricetta dei pizzoccheri non proprio fedele a quella tradizionale.

Sulla pagina Facebook della trasmissione che, come d'abitudine pubblica le foto dei piatti cucinati e le relative ricette, il popolo social valtellinese si è scatenato in decine di commenti contro il cuoco, Andrea Ribaldone, che ha definito "tradizionale" una ricetta che comprende l'olio e  il latte, con il quale andrebbe fatta una fonduta di formaggio aggiungendo del generico "formaggio di alpeggio".

Dettagli che, per il valtellinese doc, non si possono certo approvare, men che meno se il cuoco in questione afferma di essere stato a Teglio per imparare a cucinarli.

E così, mentre la foto veniva invasa di commenti di amanti dei pizzoccheri che suggerivano agli utenti del resto d'Italia la ricetta esatta, gli utenti del gruppo "Sei di Sondrio se" invocavano l'intervento dell'Accademia del pizzocchero di Teglio, la più autorevole rappresentante del piatto tipico: «Si faccia invitare in trasmissione per mostrare l'originale» ha scritto qualcuno, «Non puoi andare in tv e dire che fai i pizzoccheri valtellinesi e poi farli come vuoi tu», aggiunge qualcun altro.

Resterà da vedere se l'Accademia di Teglio risponderà all'appello, nel frattempo gli sfottò sulla ricetta proposta in trasmissione hanno iniziato a circolare fra i valtellinesi iscritti al social network.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento