Domenica, 20 Giugno 2021
Sondrio

Provincia di Sondrio, Bitta sul trasporto locale: "Traguardo raggiunto per noi"

Il presidente soddisfatto per quanto fatto: "Gli altri hanno molti problemi"

Luca Della Bitta

"Poter avere un'agenzia unica dei trasporti su base provinciale, in modo autonomo e specifico per Sondrio, é un risultato a cui pochi credevano. In realtà, grazie all'impegno della Provincia ed in seguito alla legge regionale 19/2015 che ha riconosciuto al nostro territorio uno status speciale siamo riusciti a portare a casa questo successo.
Avremo una nostra agenzia di trasporto evitando, come prima era ipotizzato, di farlo con altre Province che, tra l'altro, in qualche caso avevano anche i conti non del tutto in equilibrio.": emerge soddisfazione dalle parole del presidente Luca Della Bitta in merito al trasporto locale.

"Va detto senza mezze misure - si legge in un comunicato - lo volevamo e lo abbiamo ottenuto grazie ad un intenso impegno in tal senso. Non é arrivato per caso ma solo grazie ad un lavoro quotidiano della Provincia. In merito ad alcune osservazioni da parte delle associazioni sindacali ho trovato da un lato importanti segnali di disponibilità alla collaborazione che deve necessariamente partire dalla realtà vera. Il governo ha tagliato i fondi alle regioni, alle province. Lo sappiamo che questo scippo di risorse é sempre in atto.  Dall'altra (sarà che in questi giorni si scrivono le lettere a Babbo Natale e quindi si può chiedere tutto) alcuni passaggi demagogici.
Vorrei ricordare che oltre ad ottenere la nostra agenzia autonoma i nostri servizi di trasporto non hanno subito tagli. Basterebbe, prima di interventi che esulano dalla realtà, andare a vedere cosa é successo nelle altre province: riduzione delle corse, tratte cancellate, riduzioni pesanti sul trasporto pubblico locale. In Provincia di Sondrio questo non é avvenuto, siamo riusciti ad evitarlo. Occorre quindi riconoscerlo.

Continueremo, come sempre, il nostro impegno per avere più risorse possibili su tutti i settori di intervento, compresi i trasporti. Siamo disponibili ad un confronto come sempre con tutti i soggetti interessati. Lo strumento di tavoli di confronto, come proposto, può essere un ulteriore occasione...
Ma, come dico spesso "per fare il tavolo, ci vuole il legno" ... Quindi noi continuiamo a fare in modo di avere più risorse, di non tagliare le corse ed i collegamenti soprattutto per i piccoli comuni di montagna, di trovare modalità per organizzare meglio il servizio di trasporto pubblico locale, renderlo più efficiente.

Il percorso nuovo dell'agenzia sarà un impegno ed una sfida ma, diciamolo, parte da un grande successo: l'agenzia autonoma della Provincia di Sondrio."
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia di Sondrio, Bitta sul trasporto locale: "Traguardo raggiunto per noi"

LeccoToday è in caricamento