menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Della Bitta

Luca Della Bitta

Provincia di Sondrio, il consiglio approva il bilancio di previsione 2015

Mentre le altre province, per la maggior parte, si apprestano ad aprire situazioni di dissesto economico, la Provincia di Sondrio ha approvato oggi la proposta di bilancio di previsione 2015.
"Tutto questo é possibile solo grazie al rapporto in essere tra la nostra realtà e Regione Lombardia. Infatti, mentre da un lato lo stato continua a fare saccheggi nei bilanci delle province (ricordiamo che non stiamo parlando di tagli ma di contributi al bilancio statale cioè di risorse del territorio che devono essere versate a Roma) grazie alle risorse in particolare del demanio idrico riusciamo a procedere nell'approvazione del bilancio.
Questo é un fatto importante. Riusciamo a mantenere i servizi in favore della nostra popolazione, promuovere iniziative di manutenzione delle strade e degli immobili, garantire il trasporto pubblico locale, rinnovare l'assistenza educativa ai ragazzi con disabilità delle scuole superiori, riscaldare le scuole nel periodo invernale e molti altri servizi. L'approvazione del bilancio é un segnale molto positivo che si sta lavorando nella direzione giusta. 
La proposta passerà nelle prossime settimane, come previsto dalla legge, al vaglio dell'assemblea dei sindaci per poi tornare, per la sua approvazione definitiva allo stesso consiglio provinciale.
É una importante soddisfazione. Abbiamo temuto di dover tagliare i servizi ai nostri cittadini per colpa di una politica che mette in ginocchio gli enti locali e invece siamo qui, pronti ad affrontare le sfide future.", il commento del presidente Luca Della Bitta.

Investimenti diretti per circa dodici milioni di euro, mentre le spese per la gestione ordinaria dei servizi sono fissate a circa 23 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento