rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sondrio

Trasporti, c'è l'ok per un'Agenzia pubblica locale

L'istituzione di questo ente è possibile grazie al riconoscimento di un particolare "status" alla Provincia di Sondrio

L'Agenzia del trasporto pubblico locale del bacino di Sondrio sarà attiva e operativa dal prossimo gennaio 2016: questo è quanto deciso, nei giorni scorsi, alla conferenza dei servizi tra Regione, Provincia e Comune di Sondrio.

Lo statuto proposto durante l'incontro dovrà ora essere adottato dai consigli della Provincia e del Comune e, in caso di assenza di rilievi da parte della Regione, risulterà automaticamente approvato e vigente.

La nuova agenzia svolgerà tutte le funzioni finora svolte da Provincia e Comune di Sondrio in materia di trasporto pubblico locale nel territorio provinciale. Avrà compiti di: programmazione, organizzazione, monitoraggio, controllo e promozione dei servizi di trasporto all'interno dell'area di competenza.

Al momento vi partecipano: Regione Lombardia, Provincia di Sondrio e Comune di Sondrio; poi, potranno aderire: i Comuni della provincia che attualmente gestiscono servizi di trasporto pubblico locale.

L'istituzione di questo nuovo ente è possibile grazie al riconoscimento alla Provincia di Sondrio di un particolare "status" rispetto alle altre province lombarde; infatti, la precedente norma prevedeva un'agenzia comprendente i bacini di Como, Lecco, Sondrio e Varese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, c'è l'ok per un'Agenzia pubblica locale

LeccoToday è in caricamento