Sondrio

#iomangiolabresaola: la campagna social a sostegno del salume nostrano

A lanciarla è il Presidente della Provincia Luca Della Bitta

All'allarme lanciato, nei giorni scorsi, dall'Organizzazione mondiale della sanità circa la pericolosità del mangiare le carni rosse ed i loro derivati replica il Presidente della Provincia di Sondrio Luca Della Bitta promuovendo, dal suo profilo Facebook, la campagna social a sostegno della bresaola o brisaola.

"In questi giorni una forte campagna di comunicazione ha messo in discussione la salubrità del mangiare le carni rosse ed i loro derivati", spiega Della Bitta, "Nessuna preoccupazione per uno dei nostri prodotti simbolo: la Bresaola valtellinese o la Brisaola valchiavennasca. Serve però un segnale di fiducia. Una conferma che siamo noi i primi ad essere fieri di questo prodotto".

Partecipare è molto semplice: basta scattare una foto mentre si gusta il salume nostrano e pubblicarla sui social network con il commento #iomangiolabresaola o #iomangiolabrisaola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#iomangiolabresaola: la campagna social a sostegno del salume nostrano

LeccoToday è in caricamento