menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendi: la Regione dichiara lo "Stato di alto rischio"

Bordonali: "Senza creare allarmismi, abbiamo deciso di attivare il Piano di prevenzione e pronto intervento"

Regione Lombardia ha dichiarato lo "Stato di alto rischio incendio boschivo". È quanto comunicato, mercoledì 30 dicembre, da Simona Bordonali, assessore regionale alla Protezione civile.

"Negli ultimi giorni il territorio regionale lombardo è stato interessato da parecchi incendi boschivi, per la maggior parte dolosi, dovuti alle particolari condizioni meteo-climatiche di siccità e alle temperature superiori rispetto alla media stagionale - ha spiegato Bordonali - Senza creare allarmismi, abbiamo deciso, con Arpa e il Corpo forestale dello Stato, di attivare il Piano regionale volto alla prevenzione e al pronto intervento".

Per affrontare l'emergenza, in appoggio alla base permanente di Vilminore di Scalve, la Regione ha disposto l'apertura di tre basi per elicottero supplementari a Erba, Talamona e Cassano Magnago.

"Dal primo gennaio 2015 a oggi abbiamo registrato 227 incendi boschivi sul territorio regionale con un totale di 2mila ettari di superficie percorsi dal fuoco - conclude l'Assessore - Purtroppo la media giornaliera è aumentata nelle ultime settimane".

Con il Piano è inoltre attivo il divieto assoluto di accendere fuochi nei boschi, o nei pressi di questi; l'inosservanza è punita con le sanzioni previste dalla normativa vigente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento