ValtellinaToday

Lombardia autonoma, Borromini: "Ci sono cinquantaquattro miliardi di motivi per votare sì"

Il comunicato del Segretario provinciale di Lega Nord sul referendum

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Ci sono 54 miliardi di motivi per votare sì al referendum per l'autonomia della Lombardia che il governatore Roberto Maroni promuoverà nella prossima primavera, perchè sono 54 i miliardi di euro di scarto tra quanto i lombardi versano allo Stato e quanto ricevono in servizi. La regione più virtuosa, più intraprendente con i conti in ordine è anche quella più penalizzata dal Governo: una situazione che non possiamo più tollerare. Di fronte a una tale ingiustizia dobbiamo farci sentire, il referendum è il megafono che il governatore Maroni ci mette a disposizione. Essere autonomi per poter gestire le nostre risorse, finanziare le opere pubbliche, sostenere i servizi, promuovere iniziative. Questo significa essere una Regione a statuto speciale e noi valtellinesi, che abbiamo il Trentino Alto Adige al di là dello Stelvio, lo sappiamo bene.

Non è difficile immaginare come potremmo vivere in completa autonomia. Per decenni l'abbiamo soltanto sognato, oggi, in questo 2016, le nostre aspirazioni sarebbero certificate da uno strumento di democrazia diretta qual è il referendum. Da lombardi non si potrà che votare sì, in caso contrario vorrebbe dire che ci sta bene questa situazione. Sono sicuro che valtellinesi e valchiavennaschi per primi andranno a votare per l'autonomia: una scelta fondamentale per il nostro futuro. Cambiare le cose e cambiarle in meglio. Quasi una rivoluzione.

I nostri soldi finiscono a Roma e vengono utilizzati per altre zone del Paese che hanno un concetto diverso dal nostro su come si amministra la cosa pubblica. Paghiamo di più e riceviamo di meno. L'ultima conferma è arrivata con la legge di stabilità: il Governo taglia in maniera unilaterale e a rimetterci è una regione virtuosa come la Lombardia. Con il referendum abbiamo l'opportunità storica di cambiare le cose, non possiamo lasciarcela sfuggire.

Christian Borromini, Segretario provinciale della Lega Nord

I più letti
Torna su
LeccoToday è in caricamento