menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, rissa in pieno giorno: nove persone coinvolte

Stando alle prime ipotesi si sarebbe trattato di un regolamento di conti, per fermare lo scontro è intervenuta la polizia

Se le sono date di santa ragione, in mezzo alla strada e in pieno giorno: nel pomeriggio di ieri 21 maggio è scoppiata una rissa violenta fra alcuni ragazzi a Sondrio, in via Bonfadini, che ha richiesto l'intervento di sanitari e forze dell'ordine.

Lo scontro si è verificato fra nove persone di diversa nazionalità a seguito, sembrerebbe, di un litigio avvenuto fra due di questi alcuni giorni fa, che ha fatto scattare la "spedizione punitiva" da parte dell'offeso. Stando alla testimonianza di uno dei due contendenti, gli aggressori lo avrebbero aspettato sotto casa al rientro dal lavoro, attaccando sia lui, sia il fratello. Nella rissa sarebbe finito coinvolto anche il padre dei due ragazzi.
Per sedare lo scontro sono intervenuti gli agenti della polizia su tre volanti, che hanno portato in Questura le persone coinvolte. Due di queste sarebbero però riuscite a fuggire, mentre altre due hanno avuto bisogno di essere portate in Pronto scorroso per le ferite ricevute nella rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento