Sondrio

Il Rugby Sondrio perde il derby con Lecco 30 a 6

Esordio amaro per il Rugby Sondrio che perde in trasferta a Lecco per 30 a 6 la prima di campionato.

Rugby Sondrio 2014 2015

Rugby Lecco - Rugby Sondrio: 30 - 6 (18 - 6)

Rugby Lecco: Ziliotto, Turati, Butskhridze, Valentini, Orlandi, Colombo, Denti, Fumagalli, Cilio, Milani, Scandolara, Daminai, Rusconi, Malzanni, Brambilla, Motta, Mastrogiorgio, Sgarbossa, Frigerio, Locatelli, Colosimo, Rossi. All. Sebastian Damiani.

Rugby Sondrio: Schenatti, Colli, Rotella, Colombini, Di Clemente, Schenatti M., Antoniazzi, Della Cristina C., Sole, Rossi, Pontiggia, Scamozzi, Pedranzini, Della Cristina F., Silvestri, Enache, Amonini, SImone, Moretti, Dal Toè, Guizzardi, Spandri. All. Jarome Balajuer

Marcatori: Prima tempo: Brambilla punizione, Schenatti M. 2 punizioni, Milani meta trasformazione Brambilla, Brambilla punizione, Denti meta Brambilla trasformazione, Denti meta. Secondo tempo:  Cilio meta trasformazione Brambilla, Colombo meta

Lecco: subito Lecco in avanti guadagnandosi una punizione che trasforma Brambilla. Risponde subito anche Sondrio che dopo tre minuti si guadagna una punizione che Schenatti trasforma. Sulla rimessa in gioco Lecco si porta subito in avanti, buca la difesa del Sondrio e con Milani va in meta, che Brambilla trasforma. I Blucelesti tornano quindi in vantaggio per  10 a 6.

Sondrio ritorna in avanti pressando Lecco nella sua difesa e si guadagna un'altra punizione che però Schenatti sbaglia. Alla mezz'ora Blucelesti in avanti con un'apertura sulla destra di Damiani per Brambilla che si guadagna un pertugio nella difesa del Sondrio ed anche una punizione che trasforma lui stesso ed è 13 a 6. Nei minuti finali Lecco in avanti con Shota che apre sulla destra i Blucelesti sembrano riuscire ad andare in meta la difesa del Sondrio ferma gli avanti proprio a dieci metri dalla meta, però Scamozzi commette fallo e si becca l'ammonizione. Sulla ripartenza dell'azione Lecco prosegue la sua avanzata e va in meta con Denti, poi Brambilla trasforma. Lecco inarrestabile e dopo 4 minuti va ancora in meta sulla sinistra con azione velocissima che Denti finalizza. Il primo tempo si chiude sul 20 a 6 per Lecco.

Il secondo tempo si apre subito con una meta di Lecco di Cilio che il solito Brambilla trasforma. Sondrio cerca di riprendersi dalla batosta e si spinge in avanti premendo Lecco nella propria difesa, me senza creare particolari pericoli. Però è Lecco che al primo contrattacco va in meta con Colombo per il 30 a 26.

1^ di campionato

Amatori R. Capoterra - BEF-eD VII° Rugby Torino: 32 - 12

Asd Rugby Bergamo 1950 - Gussago R. Club Asd: 19 - 8

Amatori Parma Rugby - Rugby Grande Milano: 5 - 24

Rugby Lecco - Rugby Sondrio Sertori: 37 - 6

Rugby Parabiago - Amatori R. Alghero: 44 - 26

Biella Rugby Club - Parma Rugby FC 1931: 18 - 13

Classifica

1 Rugby Lecco   5

2 Amatori R. Capoterra 5

3 Rugby Parabiago 5

4 Rugby Grande Milano               4

5 Asd Rugby Bergamo 1950 4

6 Biella Rugby Club 4

7 Parma Rugby FC 1931 1

8 GUSSAGO R. CLUB ASD 0

9 Amatori Parma Rugby               0

10 BEF-eD VII° Rugby Torino 0

11 Rugby Sondrio Sertori 0

12 Amatori R. Alghero -4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rugby Sondrio perde il derby con Lecco 30 a 6

LeccoToday è in caricamento