menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, sciopero di 24 ore: corse a rischio il 29 e 30 settembre

L'agitazione coinvolge i lavoratori dei gruppi Ferrovie dello Stato e Trenord

È stato proclamato - dai sindacati OO.S.S. CUB Trasporti, USBCAT - uno sciopero nazionale di 24 ore, che coinvolge anche i lavoratori dei gruppi Ferrovie dello Stato e Trenord.

La "serrata" avrà inizio alle ore 21 di giovedì 29 settembre, per concludersi alle ore 21 del giorno seguente, venerdì 30.

"I treni Regionali, Suburbani e a lunga percorrenza - comunica Trenord - potranno subire ritardi, variazioni e/o cancellazioni".

Le corse garantite, invece, saranno: giovedì 29, quelle che partono prima delle 21.00 e arrivano a destinazione finale entro le ore 22.00; mentre venerdì 30 sono previste la fasce di garanzia (6.00-9.00 e 18.00-21.00) durante le quali circoleranno i treni inseriti nella lista dei "servizi minimi garantiti" (non ancora pubblicata, ndr).

Inoltre, lo sciopero potrà coinvolgere anche: "il servizio aeroportuale Malpensa Express Milano-Malpensa Aeroporto e il collegamento Malpensa Aeroporto-Bellinzona (le corse non effettuate saranno sostituite con autobus)".

Clicca qui per vedere l'elenco dei treni garantiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento