menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Scuola in chiaro": sono online le "pagelle" degli istituti sondriesi

Il progetto del Ministero dell'istruzione raccoglie tutti i dati delle scuole italiane

Da oggi le scuole d'Italia sono "trasparenti", online: il progetto, promosso dal MIUR (Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca), si chiama "Scuola in chiaro" e contiene i Rapporti di autovalutazione (Rav) delle scuole italiane.

I dati pubblicati, quali esiti degli scrutini, caratteristiche del dirigente scolastico e del corpo insegnante, informazioni sull'offerta formativa, sono il risultato di un anno di lavoro in cui ogni istituto ha confrontato i propri dati con quelli provinciali, regionali e nazionali e ha quindi compreso i propri punti di forza e le proprie debolezza, abbinandoli a precisi obiettivi di miglioramento.

Compresi nel progetto anche i 255 istituti statali e paritari della Provincia di Sondrio, di cui 35 del capoluogo, che grazie al nuovo sito possono essere confrontati e analizzati dalle famiglie così aiutate a valutare le proprie scelte, compiute o future.

"Questa è una giornata straordinaria per il nostro Paese", sottolinea il Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, "Le scuole hanno dato prova di grande maturità e responsabilità mettendo in trasparenza i propri dati".

Il sito anticipa il portale unico dei dati della scuola, previsto dalla legge 107 di Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione, in cui saranno pubblicati anche i curricula dei docenti, dei dirigenti e tanti altri dati utili che potranno aiutare a capire la situazione della scuola italiana.

Per verificare il voto delle scuole della Provincia di Sondrio clicca qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento