menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contatori per l'acqua: oltre mille richieste in quattro mesi

In 31 comuni della Provincia gli utenti pagano ancora a forfait

Da luglio oltre 1200 sono le richieste di posa di contatori per l'acqua presentate a Secam da parte degli utenti residenti nei 31 comuni che, negli anni passati, non si sono dotati di tali apparecchi.

L'aumento di richiesta, pari ad oltre il 320%, è indicativo della scelta dei consumatori: posare i contatori prima della scadenza (2019) stabilita dall'Ufficio d'ambito della Provincia di Sondrio per pagare in bolletta l'effettivo consumo di acqua, e non più un tanto a forfait, e godere di altri vantaggi, tra cui la possibilità di controllare periodicamente l'utilizzo e ridurre gli sprechi.

La richiesta di posa, indipendentemente dall'effettiva installazione, consente di pagare già a partire dall'inizio del periodo considerato dalla successiva bolletta il consume effettivo.

Per l'elevato numero di richieste è possibile che trascorra circa un mese dall'avvio della pratica, da presentare presso uno degli uffici utenze di Secam, a Sondrio, Morbegno, Tirano, Chiavenna e Bormio, all'effettiva installazione del contatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento