rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Sondrio

Sondrio, 35enne stroncato da un malore: disposta l'autopsia

A nulla era valsa la corsa in ospedale, il suo cuore aveva improvvisamente smesso di battere

È stata disposta l'autopsia sulla salma di Simone Giugni, 35enne di Sondrio morto, improvvisamente nella giornata di domenica 4 settembre, forse per un infarto.

 A nulla era valsa la corsa in ospedale, il suo cuore aveva - tanto improvvisamente quanto inaspettatamente - smesso di battere.

La comunità di Sondrio è sotto shock per questa morte inspiegabile e inaspettata. Il giovane era conosciuto in città poichè il padre della fidanzata è il proprietario del bar Piero, in piazza Campello, dove Simone spesso dava una mano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, 35enne stroncato da un malore: disposta l'autopsia

LeccoToday è in caricamento