menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sondalo incontra", al via la rassegna di conferenze estive

Si parte martedì 30 giugno con l’esordio letterario del dottor Massimo Magi

Tutto è pronto per far partire “Sondalo incontra…”, la rassegna di conferenze estive promossa dal Comune di Sondalo e Biblioteca civica, in collaborazione con il Centro Studi Storici Alta Valtellina e l’associazione culturale Terraceleste e con la collaborazione dell’Azienda Ospedaliera Valtellina e Valchiavenna, della Comunità Montana Alta Valtellina e del Parco Nazionale dello Stelvio.

La VII edizione, vuole mantenere alto il livello qualitativo degli anni precedenti e propone un calendario di sette appuntamenti con illustri conferenzieri, che tratteranno diversi argomenti incentrati sul nostro territorio e non solo, come da tradizione della rassegna.

Si parte martedì 30 giugno, con l’esordio letterario del Dott. Massimo (Max) Magi, Chirurgo ortopedico di fama internazionale e pioniere della chirurgia artroscopica che ha lavorato per diversi anni presso l’Ospedale di Sondalo e che presenterà in anteprima il suo libro: "Undulna – Una vita fra avventura e medicina".

Al termine della serata si terrà la cerimonia di consegna della Cittadinanza Onoraria del Comune di Sondalo al Dott. Magi. Il secondo appuntamento è previsto per il 7 luglio, con Francesca Rastelli, Dott..ssa in Scienze Umane dell’ambiente, del territorio e del Paesaggio, che presenterà una serata dedicata a "Il parco dell’Ospedale Morelli: prospettive di utilizzo e valorizzazione".

Martedì 14 luglio invece, spazio a Debora Tam, Dott.ssa in storia dell’arte, che presenterà la serata dal titolo "Le santelle dell’Alta Valtellina, una geografia quotidiana del sacro". Uno sguardo panoramico sul territorio di Sondalo.

Un argomento interessante è quello della quarta serata, prevista venerdì 31 luglio con Gianpaolo Angelini, museologo valtellinese e storico dell’arte all’Università di Pavia che presenterà "Il paesaggio dell’Alta Valtellina, dalla rappresentazione pittorica alla tutela".

Si prosegue venerdì 7 agosto, con Michele Comi, geologo e guida alpina valtellinese, con una serata degna di attenzione "Di ghiaccio, di roccia, di luce – Percorsi e racconti tra vette di confine". Il penultimo appuntamento, venerdì 28 agosto, vedrà la partecipazione di un’ospite d’eccezione, Beatrice Carmellini, Presidente della Mnemoteca del Basso Sarca che terrà un’importante conferenza dal titolo "Le case del sole: uno sguardo ravvicinato alle vicende del Centro sanatoriale di Arco, nella valle del Basso Sarca Trentino (1930 – 1970 ca.)".

Il ciclo di conferenze si conclude martedì 8 settembre con ilritorno di Massimo Favaron, divulgatore didattico e scientifico del Consorzio Parco Nazionale dello Stelvio e Cristina Greco, Dott.ssa in scienze forestali, che presenteranno la serata "l cervo in Alta Valtellina".

Tutte le serate si svolgeranno presso la Sala Consiglio del Municipio di Sondalo a partire dalle ore 20:45. L’invito a partecipare è rivolto a tutti e l’ingresso è libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento