rotate-mobile
Sondrio

Sondrio: 35enne ai domiciliari per spaccio

E' stato arrestato R.L., trentacinquenne di origine calabrese e residente a Sondrio, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L'uomo, un pregiudicato già noto alle forze dell'ordine, era un sorvegliato speciale degli uomini della Questura di Sondrio. Già da tempo infatti la polizia aveva notato alcuni giovani, conosciuti come assuntori di sostanze stupefacenti che si aggiravano nella zona dove l'uomo risiede.

Ieri sera gli agenti hanno fermato un giovane diciottenne extracomunitario che, appena uscito dal palazzo dove abita il pregiudicato, è stato trovato in possesso di marijuana.

Gli uomini hanno poi perquisito l'appartamento dell'uomo e in un barattolo della cucina hanno trovato un'altra dose della stessa sostanza avvolta in un involucro di cellophane.

L'uomo è stato arrestato e sottoposto alla misura di detenzione domiciliare mentre il giovane extracomunitario è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio: 35enne ai domiciliari per spaccio

LeccoToday è in caricamento