rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Sondrio

Sondrio, al via la beatificazione di padre Giosuè Dei Cas

Il religioso originario di Valdisotto fu missionario comboniano presso i lebbrosi del Sud Sudan

Domani, venerdì 20 marzo, si apre a Sondrio la fase diocesana del processo di beatificazione di fratel Giosuè Dei Cas, missionario comboniano di Valdisotto. Il religioso, nato nel 1880,o operò a inizio Novecento nel Sud Sudan dove contrasse la lebbra, causa della sua morte nel 1932.

Fu conosciuto come il "parroco dei lebbrosi", per via della sua attivitò pastorale e assistenziale persso il lebbrosario di Kormalan. Domani dunque, alla presenza del vescovo monsignor Diego Coletti e di padre Arnaldo Baritussio, il tribunale incaricato esaminerà i documenti sulla vita e l'operato missionario di Giosuè. E' previsto per l'occasione una cerimonia di apertura dei lavori alle 16 alla sede dell'arcipretura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, al via la beatificazione di padre Giosuè Dei Cas

LeccoToday è in caricamento