Mercoledì, 12 Maggio 2021
Sondrio

Arrestati per furto a Sondrio: il bottino è di quasi diecimila euro

I Carabinieri di Sondrio, in poco più di 48 ore, hanno arrestato sei ladri

Poco dopo le 19 di ieri, giovedì 19 novembre, i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Sondrio hanno arrestato tre cittadini albanesi, ritenuti i colpevoli di un furto avvenuto poco prima.

I proprietari dell'abitazione hanno subito segnalato quanto accaduto ai Carabinieri e le ricerche hanno avuto immediato inizio. I ladri sono stati fermati lungo la statale 38, sul viadotto del Tartano, a bordo di una Ford Fiesta, di proprietà di un altro cittadino albanese non coinvolto però nel furto.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i 3 uomini sono entrati nell'appartamento di via Marinai d'Italia dalla finestra, scavalcando prima la recinzione del giardino condominiale. Il bottino è stato di circa 10mila euro tra contanti, orologi e gioielli. Sono poi scappati con la speranza di raggiungere il milanese senza essere fermati, ma così non è stato.

Durante la perquisizione dell'automobile è stato trovato quanto rubato dall'abitazione; e anche guanti da lavoro, cacciaviti e altri strumenti riconducibili all'atto dell'efrazione.

Laska Fatjon, Kolici Eduard e Nikollaj Eduar, tutti di 24 anni e irregolari sul suolo italiano, sono accusati di furto in abitazione e porto di oggetti da scasso; sono ora in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati per furto a Sondrio: il bottino è di quasi diecimila euro

LeccoToday è in caricamento