rotate-mobile
Sondrio

Sondrio Calcio, ecco la prima e attesissima vittoria

Una doppietta di Locatelli e un rigore di Crea regalano i primi tre punti a Bertolini

Alla quattordicesima giornata di campionato arrivano i primi tanto agognati 3 punti per il Sondrio, che al "Castellina" riesce ad avere la meglio sulla Varesina. Balzo importante in classifica da 5 a 8 punti per i valtellinesi che, almeno per il momento, riducono il gap dal treno salvezza. Vittoria per 3 a 2, di fronte al proprio pubblico e contro una squadra di tutto rispetto come la neo-promossa Varesina, che ha dato del filo da torcere a parecchie compagini in questo avvio di torneo: ben 18 i punti in classifica e il prestigio di aver affondato la capolista Piacenza.

Sondrio-Varesina è stata una gara avvincente e ricca di emozioni, sbloccata dagli ospiti al 34' del primo tempo con Tino. 3 minuti dopo i padroni di casa, orfani per la seconda e ultima giornata della guida tecnica dello squalificato Bertolini, trovano la via del pari grazie a Stefano Locatelli. Poco prima dello scadere della prima frazione di gioco arriva la doppietta personale di Locatelli: gran calcio di punizione che manda il Sondrio negli spogliatoi in vantaggio per 2 a 1. Nella ripresa passano 5 minuti e Lodi realizza il rigore che riporta la Varesina in parità. L'ultima marcatura del match, quella vincente per il Sondrio, arriva al 37' con Crea, che sigla il penalty che regala i primi 3 pesantissimi punti ai suoi.

Domenica prossima al "Castellina" il Sondrio sarà chiamato a una nuova grande prestazione, da non fallire assolutamente, contro una Bustese impegnata anch'essa nella lotta salvezza. 

SONDRIO – VARESINA 3-2

RETI: 34’ pt Tino, 37’ pt Stefano Locatelli, 46’ pt Stefano Locatelli 4’ st Lodi, 37’ st Crea su rigore.

SONDRIO (4-2-3-1): De Tommaso, Gatti, Della Mina, Colombo, Frigerio, Poncetta, Ronzoni, Brandi (40’ st Fiorina), Della Cristina, Locatelli (33’ st Crea), Speziali (1’ st Spaggiari). A disp,: M. Fascendini, Mostacchi, Secchi, Baltrigo, Buzzella, Codega. All. Franco Marelli (Alberto Bertolini squalificato).

VARESINA (4-3-1-2): Provenzano, Manuzzato, Groppo (21’ st Oldrini), Lodi (23’ st Baldan), Allodi, Albizzati, Caon (33’ st Rampinini), Di Caro, Zamparo, Caldirola, Tino. A disp: Mercuri, Buzzi, Miale, Lombardo, Urso Rossi. All. Marco Spilli.

ARBITRO:De Leo di Molfetta.

NOTE. Ammoniti. Groppo (V), Lodi (V), Zamparo (V), Manuzzato (V), De Tommaso (S), Locatelli (S), Spaggiari (S), Gatti (S), Crea (S), Colombo (S)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio Calcio, ecco la prima e attesissima vittoria

LeccoToday è in caricamento