Sondrio

Sondrio Calcio, nuova caduta sul campo del Ciserano

Ghisalberti e Romanini condannano i biancoazzurri a un nuovo "stop"

Mister Bertolini

Quarta trasferta e quarta sconfitta per il Sondrio di Bertolini, che è ancora a secco di punti lontano dal "Castellina", dove sono arrivati tutti e 3 i punti finora raccolti, frutto degli altrettanti pareggi.

Dopo 7 giornate la situazione in classifica è allarmante, visto il lento e tormentato rullino di marcia. Anche nell'anticipo di ieri col Ciserano non sono arrivati punti; Ghisalberti e Romanini hanno infatti regolato i valtellinesi.

Accade tutto nella ripresa. Nella prima frazione di gara entrambe le squadre sfiorano il vantaggio, ma tutti i tentativi di realizzazione si infrangono sui legni. Nella ripresa arrivano i gol. Ghisalberti al 20' spezza gli equilibri con una punizione che trafigge De Tommaso. 7 minuti dopo il rigore di Romanini chiude i conti: è 2 a 0 Ciserano. Appuntamento fondamentale nell'infrasettimanale di mercoledì, dove il Sondrio non potrà assolutamente fallire. Al Castellina arriverà la Folgore Caratese, per quella che si prefigura già come una sfida salvezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio Calcio, nuova caduta sul campo del Ciserano

LeccoToday è in caricamento