menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mister Bertolini

Mister Bertolini

Sondrio Calcio, rocambolesca sconfitta a Seregno

Valtellinesi sconfitti per 7-4 al "Ferruccio"

Subito un impegno difficile per la squadra di Alberto Bertolini, al secondo anno di Serie D: l’avventura del Sondrio riparte infatti dal "Ferruccio" contro il Seregno, una delle formazioni più quotate del girone, grazie anche agli ottimi innesti estivi. I pronostici vengono rispettati e i 3 punti in palio vanno alla formazione di Brembilla, che si impone sui valtellinesi con un incredibile 7 a 4.

Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 9’ di gioco del primo tempo, dal dischetto con Scapini. Sul finire della prima frazione di gara è ancora Scapini a bissare, con un’incursione personale portata a buon termine. Ci sono 2 minuti di recupero e il Seregno ne approfitta per trovare il tris con Capogna, e portarsi negli spogliatoi forte di un triplice vantaggio. Non passa nemmeno un minuto della ripresa e ancora Capogna trova la via della rete, per il 4 a 0 del Seregno e la sua personale doppietta. Al quarto d’ora arriva il pokerissimo della compagine di Brembilla, sancito dalla sfortunata autorete di Frigerio. Prova a scuotersi il Sondrio che due minuti più tardi trova il gol del 5 a 1 con Della Cristina. Al 26’ viene concesso un rigore agli ospiti per fallo di Mauri: dal dischetto si presenta Spaggiari che trasforma. Ha dell’incredibile quello che succede tra il 32’ e il 35’ minuto di gioco, in cui si vedono ben tre reti. Prima è Cavallini a regalare ai suoi il gol del 6 a 2, al minuto numero 32, poi ci pensano Locatelli e Spaggiari, al 34’ e al 35’, ad accorciare le distanze e portare il Sondrio a due sole lunghezze dal Seregno. Al 50’ Testori indisturbato chiude i giochi, insaccando di testa il gol del definitivo 7 a 4. Partenza amara dunque per il Sondrio di Bertolini, che domenica prossima potrà tentare di rifarsi contro il MapelloBonate al Castellina, nella prima gara interna della stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento