menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio: l'Arma ha celebrato la sua patrona, la Virgo Fidelis

Maria è stata proclamata protettrice dei Carabinieri nel 1949

È stata celebrata questa mattina la "Virgo Fidelis", la patrona dell'Arma dei Carabinieri, con una cerimonia religiosa celebrata nella Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio di Sondrio.

Presenti alla commemorazione le Autorità cittadine e tanta popolazione.

Nell'Arma il culto alla "Virgo Fidelis" ha avuto inizio subito dopo l'ultimo conflitto mondiale, per iniziativa di Monsignor Carlo Alberto Ferrero: l'11 novembre 1949 Papa Pio XII ha proclamato la Vergine Maria patrona dei Carabinieri.

Il 21 novembre fu scelto quale giorno per la celebrazione per la coincidenza con due eventi: la presentazione di Maria al tempio e la battaglia di Culqualber in Etiopia, tra le più cruente del secondo conflitto mondiale. Quel giorno del 1941 un intero battaglione Carabinieri si sacrificò nella strenua difesa di Culqualber.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento