Sondrio

Sondrio, il Comune mette all'asta otto biciclette

Si tratta di mezzi rinvenuti e mai reclamati dai proprietari: andranno al miglior offerente

ecoblog.it

Il Comune di Sondrio mette all'asta otto biciclette divenute di sua proprietà. I mezzi in questione sarebbero stati rinvenuti e non più reclamati dai proprietari. Per i cittadini interessati, le biciclette sono visionabili presso il magazzino comunale in via Moro il 16 aprile dalle 14.30 alle 15.30.

Vendute, come si diceva, tramite asta, saranno consegnate al miglior offerente. Il prezzo di vendita di partenza per ciascuna bicicletta è fissato a dieci euro (oltre ai dieci euro per le spese di custodia per ciascuna bicicletta) e saranno ammesse esclusivamente offerte in aumento.

Gli interessati possono far pervenire la loro offerta attraverso lo schema di domanda predisposto e scaricabile dall'albo pretorio online del sito comunale, nel quale devono dichiarare anche le proprie generalità ed il codice fiscale, in busta chiusa recante la dicitura “Contiene offerta per vendita biciclette” all’ufficio protocollo del Comune entro le 10 del 20 aprile.

L’apertura delle buste e l’aggiudicazione si svolgerà in seduta pubblica il 20 aprile alle 11 in Comune. I soggetti aggiudicatari sono tenuti a versare la somma offerta e le spese di custodia presso il Credito valtellinese, entro sette giorni dall’aggiudicazione consegnando poi la ricevuta del versamento all’ufficio relazioni con il pubblico. Il ritiro avverrà presso il magazzino comunale di via Moro il 5 maggiodalle 14.30 alle 15.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, il Comune mette all'asta otto biciclette

LeccoToday è in caricamento