rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Sondrio

Sondrio: un nuovo premio omaggia gli sportivi più meritevoli

Nasce "Campioni di Sondrio", un riconoscimento agli atleti che hanno ottenuto importanti risultati nella propria disciplina

Il Comune di Sondrio ha deciso di istituire il nuovo premio "Campioni di Sondrio", un riconocimento per gli atleti sondriesi che, negli ultimi tre anni, hanno saputo contraddistinguersi per i risultati ottenuti, a "persone testimoni di tenacia, di scelte che comportano delle rinunce, ma che regalano grandi soddisfazioni".

Lunedì 21 dicembre, alle ore 17, presso la Sala consigliare di Palazzo Pretorio, saranno quindi premiati sei sportivi, tutti nati e residenti a Sondrio: Romano Belfiore, campione italiano di rally con auto storiche, Carluccio Bordoni, campione italiano e mondiale 2012 nei 100 km categoria Master60, Federica Creta, campionessa mondiale juniores di karate, Giorgio Dell'Agostino, campione del mondo Under23 di canoa nel 2015, Angelo Della Marianna, campione del mondo di pesca alla trota in torrente, e Luigi Moreschi, campione italiano 2013 di tiro con l'arco.

"Abbiamo scelto il termine 'Campioni', non solo per significare i risultati, ma anche la filosofia che accompagn la strada di queste persone", spiega Omobono Meneghini, assessore allo Sport di Sondrio e primo promotore del premio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio: un nuovo premio omaggia gli sportivi più meritevoli

LeccoToday è in caricamento