menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Sindone

La Sindone

Sondrio, due incontri per discutere della Sindone

Il 16 e il 17 marzo esperti di fama internazionale ospiti in città per parlare del telo di lino che avrebbe avvolto il corpo di Gesù

Lunedì 16 marzo, alle 20.45, presso la sala don Vittorio Chiari di Sondrio, si terrà una serata speciale dedicata al mistero della Sindone, il telo di lino che avrebbe avvolto il corpo di Gesù Cristo.

Protagonisti dell'incontro saranno due esperti noti a livello internazionale, autori di libri tradotti in molte lingue. Oggi la Sindone è al centro di un nuovo dibattito per via dell'ostensione che si terrà nei prossimi mesi a Torino, con l'annunciata visita di papa Francesco. Ma a che punto è la discussione, in questo 2015? Cosa dicono le numerose, recenti ricerche? Questi e altri pro e contro saranno discussi dal professor Pierluigi Baima Bollone, professore emerito di Medicina legale dell'Università di Torino, cui si deve la scoperta e l'analisi del sangue presente sul telo e dalla professoressa Emanuela Marinelli, docente di Scienze naturali e geologiche e sindonologa di fama mondiale.

Il giorno successivo, 17 marzo, alle 10.30, presso l'auditorium Torelli di Sondrio, si terrà un incontro riservato agli studenti delle scuole superiori della città. Accanto alla professoressa Marinelli sarà presente il quarantenne biologo molecolare e appassionato sindonologo Alessandro Diana.

Gli incontri sono organizzati dai Salesiani e dalle parrocchie di Sondrio, con la sponsorizzazione di Fondazione gruppo Credito valtellinese, Lions Club Sondrio Host, Lions Club Sondrio Masegra e Rotary Club Sondrio. Coordinerà la giornalista Milly Gualteroni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento