rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sondrio

Sondrio: quattro appartamenti svaligiati in poche ore

Poco distante la Polizia era impegnata nel controllo di un'altra abitazione

Mentre gli agenti della Questura di Sondrio erano occupati nei rilievi in un appartamento di via Vanoni, svaligiato nei giorni scorsi, i ladri erano in azione a poche centinaia di metri di distanza.

I quattro appartamenti derubati ieri, mercoledì 18 novembre, sono tutti nella via, poco lontano dall'incrocio con via Mazzini. Niente ha quindi potuto la Polizia, impegnata negli ultimi giorni in controlli sempre più serrati.

Il fenomeno, non solo a Sondrio, ma in tutta la Valtellina, è sempre più preoccupante e la sorveglianza seppur aumentata non riesce a risolvere quello che è ormai un problema sociale diffuso e difficile da combattere.

L'aumento dei controlli di Polizia è argomento di discussione anche sulla pagina Facebook "Sei di Sondrio se...". Ad aprire il dibattito la domanda di un utente: "È indiscutibile che in città ci sia un massiccio spiegamento di forze dell'ordine. Vi sentite più tranquilli?". Molti si sentono più protetti, altri segnalano i luoghi di intervento. Nella discussione interviene un poliziotto, "Un piccolo consiglio, se magari evitate di scrivere ogni dieci minuti dove sono messe le pattuglie ci fate un piacere". La Polizia può così continuare il proprio lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio: quattro appartamenti svaligiati in poche ore

LeccoToday è in caricamento