Sondrio

Sondrio, l'origine del nome della città

Pronunciamo il suo nome da quando siamo piccoli, ma ne conosciamo il significato?

(Foto di www.brunociapponi.it)

Il termine Sondrio deriva dall'antico termine longobardo "sunder" che letteralmente significa terreno riservato, terreno esclusivo del padrone.

Sunder, latinizzato in Sondrium, è dunque un retaggio dell'antico passaggio del popolo Longobardo.

Questo non vuol dire che in epoche precedenti la zona non fosse abitata, anzi in zona sono state trovate tracce di castellari e si sono rinvenuti vari oggetti di pietra e di bronzo. Le prime popolazioni di cui abbiamo testimonianza sono i Liguri e i Reti e i Romani, che dopo una lunga lotta conquistarono la Valtellina nel 16 a.C. ma non vi lasciarono profondi segni, a parte la costruzione della strada che congiungeva Como con Coira, voluta da Augusto. I valichi retici divennero un’importante porta di accesso all’Italia e di controllo delle invasioni che cominciavano a minacciare l’impero ed è proprio da essi che verso il 720  discesero i Longobardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, l'origine del nome della città

LeccoToday è in caricamento