menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, la normativa del comune per la raccolta degli scarti delle potature

La normativa che disciplina lo smaltimento dei rifiuti vegetali derivanti dalle potature così prevenire gli incendi e salvaguardare l'ambiente

Il comune di Sondrio ha diffuso la normativa che disciplina lo smaltimento dei rifiuti vegetali derivanti dalle potature dei vigneti e del lavoro agricolo al fine di prevenire gli incendi e salvaguardare l'ambiente.

Le norme adottate dal comune tengono conto dei provvedimenti regionali che prevedono di bruciare piccoli cumuli, non superiori a 3 metri cubi, non più di due volte nel periodo che va dal 15 ottobre al 15 aprile di ogni anno. Solo il proprietario o il conduttore del fondo agricolo possono esercitare queste attività che si devono svolgere ad una distanza non inferiore ai 100 metri da qualsiasi materiale infiammabile, bosco o abitazione.

L'interessato dovrà comunicare al comune tramite un apposito modulo scaricabile dal sito del comune di Sondrio oppure ritirandolo presso lo sportello del cittadino, la volontà di bruciare i cumuli . Il modulo deve essere consegnato al comune almeno 24 ore prima dell'intervento.

Sarà cura dell'interessato verificare le condizioni meteo, è severamente vietato accendere fuochi in giorni di vento e dovrà vigilare sul fuoco fino al completo spegnimento.

“Per agevolare il lavoro, il comune di Sondrio allestirà 9 postazioni nelle quali sarà possibile conferire gli scarti delle potature dei vigneti che Secam si occuperà di smaltire - ha spiegato Pierluigi Morelli, assessore all’Ambiente del Comune di Sondrio -. Le postazioni, il cui conferimento è gratuito, saranno allestite da venerdì 23 gennaio e si troveranno alla Sassella, a Triasso, a Sant’Anna, a Mossini, a Ponchiera e nella zona Est della città (in alcune di queste zone se ne troveranno due). Invitiamo quindi tutti gli interessati a usufruire di queste postazioni abbastanza capillari sul territorio” 

Oltre alle 9 postazioni di raccolta è possibile conferire il materiale di scarto direttamente a Secam, presso il centro di via Samadem aperto il lunedì, il giovedì e il sabato dalle 8:30 alle 12:00. Maggiori informazioni si trovano sul sito del comune di Sondrio www.comune.sondrio.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento