menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio: a Padre Gianni Nobili il Ligari d'Argento 2015

In Africa dal 1968, la sua Missione è una sintesi tra evangelizzazione e promozione umana

La Commissione per l'assegnazione del Premio Ligari d'Argento 2015, dopo ampia discussione, ha scelto.

Martedì 15 dicembre, riuniti presso la stüa di Palazzo Pretorio a Sondrio gli ex Sindaci della città: Alberto Frizziero, Flaminio Benetti, Bianca Bianchini e l'attuale Alcide Molteni, hanno esaminato le candidature pervenute e hanno deciso che è Padre Gianni Nobili il meritevole vincitore.

"È stato scelto a rappresentare la Città con il Ligari d'Argento in forza del suo impegno di missionario nel mondo teso ad affrontare il tema della dignità dell'uomo a prescindere dal colore, dal pensiero, dalla religione e dalla collocazione sociale. L'attualità dell'accoglienza dell'altro tova nelle soluzioni e nell'impegno di Padre Gianni la proposta che la nostra Comunità è chiamata ad elaborare", questa la motivazione della scelta.

Padre Gianni è dal dicembre 1968 missionario in Africa. Ha vissuto in diretta il dramma razziale del Burundi, la dittatura di Mobutu in Zaire e le assurde contraddizioni del Congo e del Kenya, un paradiso per i turisti e un inferno per milioni di baraccati. La sua Missione è una sintesi intelligente tra evangelizzazione e promozione umana.

Il Premio, attribuito dal 1997 quale attestazione di stima e gratitudine dell'Amministrazione comunale ai suoi cittadini più meritevoli, sarà consegnato giovedì 17 dicembre, presso la Sala consiliare del Comune di Sondrio, alle ore 18.

"Siamo nati insieme e cresciuti insieme, ci siamo sostenuti fraternamente in questo lungo cammino. Senza questa Comunità alle spalle, la mia missione avrebbe perso una dimensione molto importante. Ogni volta che il Signore vi attraversa la strada e vi confronta con una situazione di sofferenza materiale o spirituale, non tiratevi indietro. La missione, ve ne siete accorti, non ha più confini e ci sfiora ogni giorno. Dovunque ci troviamo", Padre Gianni Nobili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento