menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Sondrio, lite ed elemosina: foglio di via per due nigeriani

La Polizia ne ha arrestato uno per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Una lite ed elemosina molesta. Hanno dato un bel da fare, agli agenti della Polizia, due giovani extracomunitari; poi, destinatari di foglio di via obbligatorio.

I fatti - sabato 25 giugno - a Sondrio. Una volante della Questura è - prima - intervenuta, nei pressi di un supermercato, per una lite tra i due - di 21 e 24 anni, nigeriani - che, dopo essere stati identificati, sono stati allontanati, poichè arrecavano disturbo ai passanti. Poi, alcune ore dopo, gli stessi agenti hanno sorpreso i giovani ad elemosinare, con modalità particolarmente insistenti; i due, però - alla vista della volante - si sono dati alla fuga e uno, raggiunto dai poliziotti e fermato, avrebbe opposto resistenza, colpendo al volto un agente.

Il giovane - fermato ed accompagnato negli uffici della Questura - è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Per entrambi verrà adottato il foglio di via obbligatorio per impedirgli di tornare a Sondrio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento