Giovedì, 24 Giugno 2021
Sondrio

Sondrio: ubriaco minaccia il suicidio, la Polizia lo salva

Il tempestivo intervento degli agenti ha permesso di evitare il peggio

il ponte del Valdone

Ha minacciato di lanciarsi dal ponte del Valdone, triste protagonista di tanti suicidi, e solo il pronto intervento di una volante della Polizia di Stato ha permesso di evitare il peggio.

È quanto accaduto poco prima delle 21.30 di domenica 3 gennaio in località Mossini a Sondrio, lungo la strada provinciale 15, quando un uomo, 32 anni di Sondrio, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si è pericolosamente avvicinato al guardrail minacciando di gettarsi, da un'altezza di circa 10 metri, nel dirupo sottostante.

C'è voluta quasi un'ora, considerate anche le sue condizioni psico-fisiche, per dissuadere l'uomo dal suo intento e convincerlo a salire sull'ambulanza del 118, nel frattempo giunta sul posto, che lo ha quindi trasportato all'ospedale di Sondrio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio: ubriaco minaccia il suicidio, la Polizia lo salva

LeccoToday è in caricamento