menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sondrio, quartiere sud-ovest (foto www.google.it/maps)

Sondrio, quartiere sud-ovest (foto www.google.it/maps)

Servizi e attività commerciali, le proposte per il rilancio de La Piastra

AVA Sondrio ha scritto al sindaco Molteni. Ecco i suggerimenti

Una proposta per il rilancio del quartiere sud-ovest di Sondrio, partendo dal presupposto che tutto sia da rifare. L'AVA (associazione volontari per l'ambiente) ha scritto ad Alcide Molteni e molti sono i consigli a sostegno dell'idea che fa da contenuto alla lettera che, come ogni anno, segnala le situazioni di particolare degrado presenti in città.

"Prima di affrontare i possibili insediamenti di attività produttive occorre ricreare una vivibilità del piano superiore della Piastra - si legge nella missiva a firma di Mario Cecchini; quindi: la ricollocazione della farmacia e dello sportello bancario, il trasferimento dell'ufficio postale, l'insediamento di un asilo nido e di almeno due studi di medicina di base e uno di veterinaria; e ancora: individuare una gestione dell'auditorium che consenta un'attività continua e trasferire nei locali già presenti la mensa comunale.

"Successivamente occorre: insediare attività commerciali che s'integrino con il supermercato e non si pongano in concorrenza con esso; potenziare le attività artigianali presenti con idraulici, elettricisti e imbianchini; trasformare le unità locali al piano stradale, venute disponibili dall'eventuale trasferimento delle aziende al piano superiore, in altri parcheggi auto qualora non ci fossero altri insediamenti; completare l'istallazione del sistema di videosorveglianza in tutte le aree scoperte, in particolare nell'area verde adiacante al centro commerciale".

"Tutti i futuri insediamenti - si legge ancora nella lettera - possono essere agevolati fiscalmente come pure occorre rivedere al ribasso i costi di locazione degli immobili disponibili almeno per un certo periodo".

Oltre gli aspetti economico-commerciali e abitativi, in conclusione alla missiva - "nella consapevolezza che trasformare il sogno in realtà non è di facile attuazione nell'immediato" - si ricorda il ruolo non certo secondario che le associazioni sono chiamate a ricoprire con l'organizzazione di eventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento