menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio: un comasco arrestato per spaccio

Un cinquantanovenne della provincia di Como è stato arrestato dalla polizia di Sondrio. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato ad un posto di blocco in località Trippi, alle porte del capoluogo. Gli agenti hanno rinvenuto sulla vettura un coltello a serramanico che ha fatto scattare la perquisizione sia del domicilio del comasco in Valtellina che dell'abitazione a Como.

Proprio nell'appartamento comasco sono stati trovati 2,8 grammi di eroina, 94 grammi di marijuana e 17 grammi di hashish, già suddivisi in dosi, oltre ad un bilancino di precisione e quattrocento euro in banconote, riconducibili ad attività di spaccio. Durante la perquisizione è stata trovata anche la targa di un motociclo rubato e strumenti per l'effrazione.

L'uomo è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio ed è stato condotto nel carcere di Como.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento